Single Blog

Guardiamo avanti, oltre l’orizzonte…

 
 
Caro 2021,
Oggi scrivo a te che sei fresco e nuovo.
Sei appena nato e hai già una grande responsabilità…
Tutti sperano in te, investono su di te, guardando a te con occhi pieni di timore e illusione…
 
Un anno fa la vita era un’altra…
Un anno fa nessuno avrebbe mai potuto immaginare…
Un anno fa eravamo delle persone diverse… fiduciose, ingenue, libere…
Un anno fa non sapevamo che cosa sarebbe successo… Non potevamo saperlo e neanche pensarlo…
Adesso che sappiamo è diverso e possiamo solo sperare!
 
Quindi veniamo a noi caro 2021.
Ti chiedo questo e te lo chiedo con tutto il cuore…
Ti chiedo un anno sereno per il mio Lorenzo che deve cominciare la prima media…
Ti chiedo un anno equilibrato per il mio Tommaso che cresce tra la sua sensibilità e la sua forza…
Ti chiedo un anno tranquillo per il mio Simone che cerca se stesso e crea il suo mondo…
Ti chiedo un anno rilassato per la mia Alice che affronta grandi sfide contro il suo corpo…
 
E poi… Ti chiedo un anno super per il mio compagno di vita perché sia appagato e felice…
Ti chiedo un anno in forma per la mia mamma che riesca a trascorrere dei momenti magici con noi..
Ti chiedo un anno carico d’amore per mio fratello e per la sua famiglia che stanno per accogliere un nuovo cucciolo…
Ti chiedo gioia e serenità per le mie care amiche, per i loro bambini, per chi ho conosciuto e per chi ho incontrato nel mio cammino…
Ti chiedo gioia e serenità per tutte quelle mamme e per quei papà che si sono affidati a me, che si stanno affidando a me e che si affideranno…
Gioia e serenità per loro e conseguentemente per i loro cuccioli…
Gioia e serenità nelle loro case, nelle loro giornate e nelle loro notti di silenzi, di pianti, di occhiaie e di sospiri…
 
Ecco, caro 2021, so che non ti sto chiedendo poco ma è importante!
Basta scherzi!
Abbiamo bisogno di certezze, di poter programmare un viaggio, una cena in compagnia un abbraccio coi nonni!
Noi, dall’altra parte, una cosa te la promettiamo:
Ci impegneremo, nel nostro piccolo, a fare del nostro meglio per rispettarci, per motivarci a vicenda, per cercare il positivo nel mondo che ci circonda!
 
Patto fatto?
Allora grazie! Ci riaggiorneremo a dicembre…
Per ora ti dico: “Buona avventura, buona vita e buon anno a te e a noi!”

Comments (0)

Post a Comment

Vera Lelli

Consulente pedagogica

Credits: