Single Blog

Mamma ascoltami…È importante!

“Mamma! Mamma! Maaaaammaaaa!!!”

“Mamma ti devo dire una cosa…”

“Mamma, mi guardi?”

“Mamma! Ma non mi ascolti!?!”


Quante volte!

Quante volte ci succede che i nostri piccoli richiedono ascolto da parte nostra…

Ascolto in senso lato…

Un ascolto fatto con le orecchie, magari anche con gli occhi, con le mani e con la voce…

E quante volte non riusciamo a porci nei loro confronti nel modo richiesto…Certo! Perché sfortunatamente siamo di fretta, giustamente abbiamo altro da fare, comprensibilmente siamo stanche e mille pensieri si affollano nelle nostre teste.

Ecco, ci sta! La nostra vita è un puzzle, le nostre giornate sono equilibrismi, le nostre menti sono sovraccaricate da troppe responsabilità…

Ma è davvero importante porci come obiettivo di riuscire ad ascoltare i nostri figli! Poniamocelo come obiettivo e probabilmente spesso non riusciremo…

Ma le volte che ce l’avremo fatta sarà una vittoria per tutti! Per noi che riusciamo a cogliere in profondità i bisogni, le emozioni, le sensazioni dei nostri piccoli…

Per loro che si sentono compresi, accolti e messi al centro del nostro mondo… 

Come fare per riuscire ad ascoltare nel modo migliore i nostri figli?

Vi propongo i 5 passi verso un ascolto ideale:

  1. Partiamo da noi, dalla consapevolezza che i bambini richiedono la nostra attenzione perché noi siamo le persone più importanti per loro, quindi cerchiamo di non perdere la pazienza! 
  2. Fermiamoci un attimo e interrompiamo quello che stiamo facendo o pensando e poniamoci nei loro confronti in modo attivo: guardiamoli negli occhi, mostriamoci attenti e predisposti all’ascolto.
  3. Chiediamo loro di raccontarci o di mostrarci quello che desiderano farci sapere o vedere. 
  4. Ascoltiamo o guardiamo con attenzione e rispetto, dimostrandoci interessate e curiose. 
  5. Alla fine commentiamo e diamo la nostra opinione senza cadere in giudizi, in confronti o in lodi inutili. Quello che conta è il piccolo spazio dedicato esclusivamente a loro.

Per esperienza so che non è così semplice, soprattutto in alcuni momenti. 

Ma come dicevo, quello che conta è provare; solo così, a volte, riusciremo… 

E sarà un meraviglioso momento di condivisione! 

Comments (0)

Post a Comment

Vera Lelli

Consulente pedagogica

Credits: